Sala di studio

Il fulcro del Polis Club è la cosiddetta “sala di studio” cioè l’appuntamento fisso di due domeniche pomeriggio al mese in cui i ragazzi si ritrovano per svolgere i compiti insieme per almeno due ore dalle 15 alle 17.
Segue una merenda, un breve intervento formativo e delle attività ludiche o sportive che chiudono la giornata.

Si punta sullo studio in considerazione del fatto che gli anni della scuola superiore rappresentano una tappa decisiva nel processo di maturazione dei ragazzi, in questo periodo sono infatti chiamati a sviluppare un atteggiamento proattivo nei confronti della vita e delle relazioni significative.

L‘attività principale in cui “allenarsi” in questo atteggiamento fondamentale per la propria autorealizzazione è rappresentato dallo studio personale e di gruppo: non tanto per imparare nozioni, o addirittura per acquisire un atteggiamento “prestazionale” , ma in quanto ambito privilegiato in cui esercitare tutta una serie di Life Skills, ovvero abilità e capacità emotive, razionali e cognitive che permettono di acquisire un comportamento versatile e positivo, grazie al quale è possibile affrontare efficacemente le richieste e le sfide della vita quotidiana.

La sala di studio rappresenta allora una “palestra” in cui i ragazzi studiano in condizioni ideali: assenza di distrazioni (cellulare, tv, musica, videogiochi…), e presenza di un adulto che possa essere di aiuto per sviluppare una corretta metodologia di studio e  una capacità prolungata di resistenza allo sforzo e di concentrazione.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: